Politica / Politica

Commenta Stampa

Avrebbe 40 parlamentari, due ministri e un sottosegretario

Renzi presenta il suo partito "Italia viva"


Renzi presenta il suo partito 'Italia viva'
18/09/2019, 09:35

ROMA - Ieri si è saputo anche il nome del partito di Renzi: "Italia viva". Un partito che lo stesso Renzi su Twitter definisce così: "Una Casa allegra, divertente, che sappia entusiasmare e ricca di valori". E poi, sempre su Twitter, ha garantito che il suo partito non nasce per togliere parlamentari e amministratori al Pd, ma per far appassionare le persone alla politica. E poi una stilettata mica male: "Il PD ne esce indebolito? No. Non è un segreto di Pulcinella ma ora che me ne sono andato via io rientrerà la componente di sinistra. Ed il Pd potrà essere libero dall'alibi che Renzi sposta il partito a destra". 

In realtà, con Renzi ci sarebbero una quarantina tra deputati e senatori, ma anche due ministri (uno dei due è teresa Bellanova, ministro dell'Agricoltura) e un sottosegretario. Una forza d'urto non indifferente, se decidesse di far saltare il governo. A cui però non corrisponde uguale consenso nel Paese: i sondaggi lo danno per ora tra il 3 e il 5%. Insomma, se si votasse domani "Italia viva" potrebbe fare fatica ad entrare in Parlamento, con l'attuale legge elettorale. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©