Politica / Politica

Commenta Stampa

E scoppia la lite tra De Luca e altri del Pd

Renzi sale al Quirinale per un incontro con Napolitano


Renzi sale al Quirinale per un incontro con Napolitano
11/12/2013, 11:56

ROMA - Mattinata densa di impegni politici per Matteo Renzi. Prima la riunione di segreteria, fissata alle 7.30 (ora antelucana per la maggior parte deipolitici); poi l'incontro con il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Questo incontro è durato circa un'ora, ma non ne sono stati resi pubblici i contenuti. 
Ma oltre agli impegni istituzionali, per Renzi ci sono i problemi. A cominciare da Vincenzo De Luca, sottosegretario alle infrastrutture e sindaco di Salerno: due cariche incompatibili che però rimangono in capo alla stessa persona. E sull'argomento oggi si sono scontrati, nel Transatlantico di Montecitorio, De Luca da una parte, e un gruppo di parlamentari del Pd (formati da Pina Picierno, componente della segreteria di Renzi; il vicepresidente del gruppo alla Camera Antonello Giacomelli; la deputata Caterina Bini; il deputato Francesco Saverio Garofani). Questi ultimi chiedevano con insistenza e con decisione che De Luca si dimettesse immediatamente da una delle due cariche, mentre il politico campano - pur confermando che è sua intenzione non conservare entrambe le cariche - ha detto che lo farà a suo tempo. Lo scontro è stato verbalmente violento, con ciascuno dei due gruppi che è rimasto sulle proprie posizioni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©