Politica / Politica

Commenta Stampa

Su Twitter: "ho perso, adesso faccio il sindaco"

Renzi: sindaco o premier? la “Rete” in subbuglio

Mentre su Corriere della Sera è pronto a fare il premier

Renzi: sindaco o premier? la “Rete” in subbuglio
01/03/2013, 09:30

FIRENZE  - Era dal 24 febbraio che il sindaco di Firenze Matteo Renzi non interveniva nel dibattito politico e nel giro di  poche ore, non solo rompe il silenzio, ma da vita ad un vero è proprio “giallo” mediatico scatenatosi sui social network per due interventi in cui in apparenza l'uno smentisce l'altro. Prima le dichiarazioni riportate dal Corriere della Sera, in cui  si dice pronto a fare il presidente del consiglio se fosse proposto dal Pd in una rosa di nomi al Presidente della Repubblica Napolitano in fase di consultazioni.  E poi con un Tweet appunto,  in cui sembra smentire quello che aveva detto pochi minuti prima. 'Cio' che volevo per l'Italia l'ho detto nelle primarie. Ho perso. Adesso faccio il sindaco, scrive dal suo profilo Twitter. L'ultimo post sul profilo Facebook, invece, risale al 22 febbraio.  Un post in cui Renzi “profetizzava”  alla vigilia delle elezioni che per il Pd si sarebbero rivelate un mezzo disastro. In quel post molti avevano commentato senza lasciar spazio a interpretazioni: "Con Bersani candidato premier, il mio voto non lo avranno caro Matteo, solo te avrei votato". I toni dei commenti dopo la sconfitta sono cambiati. La "base" su Facebook ha invocato una nuova discesa in campo di Renzi. Che ora, con un Tweet, sembra mettere la parola fine alla querelle.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©