Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Sufficiente la promessa di 15 milioni per la cooperazione

Rifinanziamento missioni militari: anche il Pd vota a favore


Rifinanziamento missioni militari: anche il Pd vota a favore
26/07/2011, 16:07

ROMA - Come spesso accade, quando la maggioranza in Parlamento è in difficoltà o ha dei dubbi, può godere dell'aiuto del Pd. E' accaduto anche oggi, in occasione del voto al Senato sul decreto legge per il rifinanziamento delle missioni militari all'estero. Il Capogruppo del Pd al Senato, Anna Finocchiaro, ha annunciato che il partito voterà a favore del rifinanziamento delle missioni. A far cambiare il no in sì, è stata l'approvazione di un emendamento delle opposizioni, che assegna 15 milioni di euro più alla cooperazione.
A questo punto, l'approvazione del decreto legge non è più in discussione. Dopo il sì della Lega, con l'ok anche del Pd, è stata acquisita la maggioranza dei voti sia al Senato (e qui bastava la maggioranza) che alla Camera dei Deputati, dove non sarà necessario convocare l'intero governo per il voto sul provvedimento.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©