Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RIFIUTATO SIMBOLO STORACE E BERLUSCONI SE LA GODE


RIFIUTATO SIMBOLO STORACE E BERLUSCONI SE LA GODE
04/03/2008, 17:03

E’ la mossa che ci si aspettava, la notizia che sancisce ancora di più che lo scontro politico sarà Veltroni-Berlusconi. Il ministero dell’Interno ha detto no al simbolo della Destra, che aveva candidato premier Daniela Santanchè.
Fonti del partito di Storace confermano la notizia, ma affermano di non essere a conoscenza del perché di una simile decisione. Inoltre si apprende che i tecnici de “La Destra” sono già a lavoro per fare alcune modifiche al simbolo, anche se, però, sembra probabile che la coalizione della Santachè premier non potrà presentarsi alle prossime elezioni. A gioirne sarebbe Silvio Berlusconi, a Storace, infatti, così, non resterebbe che fondersi con il PDL e tutti i voti del suo partito andrebbero alla candidatura del cavaliere. A preoccuparsi, invece, dovrebbe essere Veltroni, consapevole di trovarsi di fronte un nemico in più.
Oggi intanto nuovi appelli dai due principali premier, Berlusconi chiede di non votare i partiti minori mentre Veltroni afferma che gli italiani sanno che votando un partito come il Pd si garantirebbe governabilità.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©