Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Amendola e Orlando (PD): "centrodestra irresponsabile"


Rifiuti, Amendola e Orlando (PD): 'centrodestra irresponsabile'
26/04/2011, 16:04

“A chi si riferisce l’assessore regionale all’ambiente, Giovanni Romano, quando afferma su alcuni organi di stampa che ‘se a qualcuno faceva comodo che Napoli fosse sporca a Pasqua in campagna elettorale e’ riuscito pienamente nelle sue intenzioni’ e aggiunge che ‘occorre attendere la fine delle elezioni per trovare delle discariche’?” a dichiararlo sono Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, e Andrea Orlando, commissario provinciale Pd Napoli.
“Napoli e la provincia sono invase dai rifiuti e il centrodestra gioca con una gravissima emergenza che ha messo in ginocchio il turismo e l’immagine dell’intero Mezzogiorno. Dopo due anni dai miracoli di Berlusconi,  continuano per  l’ennesima volta ad usare la crisi per attaccare il centrosinistra: oramai e’ chiaro a tutti” spiegano Amendola e Orlando.
“I cittadini cos’altro devono aspettare? L’ amministrazione provinciale, guidata dal Luigi Cesaro, non ha realizzato assolutamente nulla – spigano – dall’indicazione dei siti alla realizzazione degli impianti intermedi.  Le uniche cose che hanno fatto? Aumentare per la terza volta le tasse in un anno e spendere in consulenze per i rifiuti oltre 200mila euro”. “Lo stesso vale per la Regione Campania dove l’assessore Romano, diviso tra le sue quattro poltrone, e’ entrato subito in confusione ed oggi ripropone di trasportare la spazzatura fuori confine. Forse e’ arrivato il momento che si faccia da parte rassegnando le dimissioni” concludono Amendola e Orlando.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©