Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Amendola (PD): "emergenza rischia di allargarsi a regione"


Rifiuti, Amendola (PD): 'emergenza rischia di allargarsi a regione'
10/06/2011, 10:06

RIFIUTI; AMENDOLA (PD), EMERGENZA RISCHIA DI ALLARGARSI A REGIONE

NAPOLI 9 GIUGNO - "Se non vengono assunte decisioni immediate la grave emergenza rifiuti che colpisce Napoli e la sua provincia rischia di estendersi su tutto il territorio regionale" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, che commenta quanto emerge dalla visita della Commissione bicamerale di inchiesta ecomafie, che oggi ha terminato il suo lavoro con ispezioni negli impianti di smaltimento e incontri con le forze dell’ordine e la magistratura.

"Bene ha fatto il senatore Pd Enzo De Luca, vicepresidente della Commissione, a denunciare quanto accade – sottolinea Amendola – . Le discariche sono ormai esaurite, gli impianti non sono ancora completati o funzionano male,  Regione e Province, che per legge dovrebbero dare indicazioni, latitano lasciando irresponsabilmente soli Comuni ed enti locali”.

“Esistono delle proposte fatte dal Pd sia in Consiglio regionale sia in Parlamento, dove e’ stato approvato un emendamento di De Luca nella legge sui rifiuti che prevede l’utilizzo della cave dismesse e abbandonate. Ora che la campagna elettorale e’ finita e con essa i miracoli di Berlusconi, speriamo che il centrodestra in modo responsabile contribuisca ad una discussione seria su come affrontare la crisi e lavori ad individuare soluzioni che facciano superare alla Campania in modo definitivo l’emergenza” conclude Amendola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©