Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Armato e Mazzarella (PD): "cittadini cacceranno via Berlusconi"


Rifiuti, Armato e Mazzarella (PD): 'cittadini cacceranno via Berlusconi'
26/04/2011, 15:04

 “Dopo Natale tra i rifiuti e una Pasqua sommersi dalla spazzatura siamo stufi. Questa classe dirigente del centrodestra si faccia da parte e ammetta il proprio fallimento nel risolvere l’emergenza. Aspettano l’arrivo del Cavaliere per pulire la citta’?
Questa volta Berlusconi non si portasse la scopa, saranno i cittadini a cacciarlo via da Napoli” a dichiararlo sono Teresa Armato, senatrice Pd, ed Eugenio Mazzarella, deputato Pd.
“Luigi Cesaro, presidente della Provincia di Napoli, e Giovanni Romano, assessore regionale all’ambiente, ormai recitano in una commedia che ha stancano i cittadini di Napoli. Ogni giorno cinquecento tonnellate non sono raccolte, ad Acerra il termovalorizzatore annaspa, i soldi per la differenziata non arrivano agli enti locali. Eppure qualche mese fa avevano annunciato, per bocca del “mago” Berlusconi, l’ennesimo miracolo” aggiungono Mazzarella e Armato.
“E tutte le colpe di questa classe dirigente del centrodestra ricadono ancora una volta sui cittadini con l’aumento delle tasse: questa e' la terza stangata della tassa rifiuti solidi urbani in un solo anno che ha un unico autore: Cesaro e la sua maggioranza di centrodestra”concludono.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©