Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Assessore Romano: "Parte il tavolo di lavoro nazionale per lavoratori Consorzi"


Rifiuti, Assessore Romano: 'Parte il tavolo di lavoro nazionale per lavoratori Consorzi'
07/09/2012, 09:35

L'Assessore all'Ambiente della Regione Campania, Giovanni Romano ha incontrato oggi a Roma, il sottosegretario all'Ambiente, Tullio Fanelli e il direttore generale del Ministero, Maurizio Pernice per l'istituzione di una cabina di regia sui consorzi di Bacino.

"Fanelli - ha detto Romano al termine dell'incontro - ha convocato la prima riunione del tavolo tecnico ristretto, composto da Ministero, Dipartimento di Protezione civile e unità tecnica amministrativa per lunedì 17 a Roma con all'ordine del giorno l'analisi e l'individuazione di soluzioni per i lavoratori dei consorzi ed, in particolare, per il consorzio unico  Napoli-Caserta".

"Si tratta - ha dichiarato Giovanni Romano - di un primo passo per l'individuazione di una soluzione che porti, nell'immediato, a soluzioni concrete per il problema più impellente rappresentato dalla grave crisi finanziaria dei Consorzi ed in particolare del Consorzio Unico NA-CE. Dopo la prima riunione ristretta - ha spiegato Romano - saranno chiamati al tavolo altri attori istitutizionali che sono a vario titolo coinvolti. La strategia si articola su due piani: il primo è quello di dotare i Consorzi delle risorse finanziarie necessarie a proseguire l'attività partendo dal recupero di una parte dei crediti vantati dall'Unità tecnica; il secondo è quello di elaborare una legge regionale che istituisca il nuovo sistema di gestione del ciclo dei rifiuti, alla luce delle novità introdotte dal decreto legge 95/2012 che dovrà andare in vigore entro la fine dell'anno e che dovrà garantire la tenuta degli attuali livelli occupazionali di tutti i Consorzi della Campania".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©