Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Carenti indicazioni sulle discariche occorrenti in Campania

Rifiuti: Bonavitacola Iannuzzi (PD); elusive risposte del governo


Rifiuti: Bonavitacola Iannuzzi (PD); elusive risposte del governo
09/11/2010, 16:11

NAPOLI 9 NOVEMBRE - “Le risposte fornite oggi in VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati dal sottosegretario Roberto Menia, a nome del Governo, all'interrogazione presentata a settembre sono quasi del tutto elusive” a dichiararlo sono Fulvio Bonavitacola e Tino Iannuzzi, deputati campani del Pd. L’interrogazione riguardava, tra l’altro, il cattivo funzionamento del termovalorizzatore di Acerra e gli esiti del suo collaudo, la questione delle discariche e del termovalorizzatore di Salerno, gli esiti della provincializzazione decisa con il decreto di fine emergenza.
“E' incredibile, in particolare, quanto riferito dal sottosegretario sul perdurante e anomalo funzionamento del termovalorizzatore di Acerra, i cui blocchi parziali sarebbero imputabili a problemi di manutenzione ordinaria” aggiungono Bonavitacola e Iannuzzi. “Altrettanto gravi sono le carenti indicazioni sulle discariche occorrenti in Campania per fronteggiare l'emergenza, soprattutto dopo gli impegni assunti dal Governo nazionale dopo l'accordo con i Comuni del vesuviano nelle settimane scorse” continuano i deputati. “E’ l’ennesima dimostrazione della perdurante confusione e superficialita’ con cui il governo continua a non affrontare non seriamente il problema dell’emergenza rifiuti in Campania” concludono Bonavitacola e Iannuzzi.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©