Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Bonavitacola (PD): "decreto è vergogna nazionale"


Rifiuti, Bonavitacola (PD): 'decreto è vergogna nazionale'
02/07/2011, 12:07

"Eravamo stati generosi. Questo decreto e' ancor meno di un moscerino. Tre articoli incredibilmente inutili. Il divieto del trasporto rifiuti fuori regione era gia' derogabile con l'accordo della regione destinataria in base all'art. 182 del Testo Unico Ambiente, analogamente al principio di prossimità' territoriale. I poteri dei Commissari per le discariche sono già' previsti dalla legge 1/2011" a dichiararlo e' Fulvio Bonavitacola, responsabile rifiuti Pd Campania e deputato.

"Dopo settimane di sceneggiate questo decreto e' una vera vergogna nazionale. Del pari vergognoso e' il comportamento del governatore della Campania Stefano Caldoro, che continua pavidamente a fuggire di fronte alle sue chiare responsabilita'. E' ridicolo - aggiunge - il suo continuo scaricabarile sui Comuni, che non hanno alcuna competenza sulle discariche. A questo punto la domanda e': con la pubblicazione di questo decreto domattina cosa cambia nella gestione dell'emergenza rifiuti in Campania? La risposta e': assolutamente nulla" conclude Bonavitacola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©