Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Colasanto: “bene Nappi e Romano su lavoratori consorzi”


Rifiuti, Colasanto: “bene Nappi e Romano su lavoratori consorzi”
17/01/2013, 09:45

"Ancora una volta la Regione Campania deve sopperire alle mancanze della Provincia di Benevento". Così il presidente della commissione Ambiente, Energia e Protezione Civile del Consiglio Regionale della Campania, Luca Colasanto (PdL), dopo l'annuncio degli assessori Romano e Nappi di far proseguire l'attività dei lavoratori dei consorzi rifiuti nel Sannio.

"Ringrazio l’assessore nappi ed in particolar modo l'assessore Giovanni Romano, con il quale oggi ho avuto un costante contatto, per la tempestività e la celerità nell'assumere un'iniziativa che non era certo dovuta. Stamani l'avevo pregato di attivare ogni atto utile ad evitare ulteriori problemi ai lavoratori che da anni vengono bistrattati e presi in giro. E ciò è stato ampiamente fatto", prosegue Colasanto. Che, però, invita "per il prosieguo, la Provincia di Benevento ad assumersi le proprie responsabilità, assumendo proposte autonome per una soluzione definitiva in favore di lavoratori che meritano rispetto e non dispetti e prese in giro", conclude Colasanto.

Il percorso amministrativo avviato, che necessita di almeno 30 giorni, permette la prosecuzione dei servizi per un miglioramento della raccolta differenziata nei Comuni della Provincia di Benevento, già resi dai dipendenti dei Consorzi Bn1, Bn2 e Bn3 sino al prossimo 30 giugno 2013. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©