Politica / Politica

Commenta Stampa

Il presidente di Asìa in commissione Ambiente

Rifiuti, Del Giudice: “Non c’è giacenza”


.

Rifiuti, Del Giudice: “Non c’è giacenza”
11/07/2012, 15:07

NAPOLI – Spazzamento delle strade, giacenza dei rifiuti. Ma anche un appello ad un maggiore senso civico. Ecco su cosa ha battuto principalmente il presidente di Asìa, Raffaele Del Giudice, relazionando sull’attuale situazione in città in commissione Ambiente.
Innanzitutto il numero uno della società, che si occupa per conto del comune di raccolta e gestione dei rifiuti, ha voluto tranquillizzare rispetto ad una paventata nuova emergenza. “Non c’è giacenza per le strade – dice – siamo solo andati in difficoltà in alcuni giorni a causa del reparto mezzi e del cattivo funzionamento di alcune macchine”.
Rimangono, comunque, zone in cui la situazione è critica. Un esempio è il centro direzionale, dove è ancora forte il fenomeno del sacchetto che arriva dalla provincia. “Su questo bisogna trovare soluzioni – chiarisce il presidente di Asìa – la cosa non è più accettabile”.
E per riuscire ad ottenere risultati concreti, Del Giudice ha anche lanciato una provocazione: “Gli uomini di Asìa – dice – dovrebbero avere la possibilità di multare quanti non rispettano le regole. I miei operai, mi piace chiamarli così perché sono uomini e donne che lavorano con amore per questa città, sono ligi al dovere, ma non devono essere i soli”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©