Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RIFIUTI: "DONNE IN LUTTO" OGGI SFILANO A PIAZZA DANTE


RIFIUTI: 'DONNE IN LUTTO' OGGI SFILANO A PIAZZA DANTE
18/07/2008, 11:07

“Donne in lutto” in piazza. Questo pomeriggio, alle ore 17:00, donne, vestite rigorosamente di nero, si ritroveranno in piazza Dante, Napoli, per manifestare contro la militarizzazione della terra, la discarica di Chiaiano e la dichiarazione della fine dell’emergenza rifiuti che farà questo pomeriggio Silvio Berlusconi, emergenza che, invece, sembra essere ancora nel pieno. Si ripeterà, quindi, ciò che è avvenuto ieri, proprio in quel di Chiaiano, dove 100 donne hanno sfilato dinanzi al presidio militare, partite dalla metropolitana per unirsi a tante altre di tutte le zone interessate all’apertura della discarica. Il corteo parla di donne, perché, simboleggia la Madre della Terra, quella che piange, adesso, per il Parco delle colline dei Camaldoli, per la contaminazione dei rifiuti pericolosi, per la militarizzazione del proprio territorio e, probabilmente, piangerà fra 20anni per la morte dei suoi figli. Definito un momento di coscienza, dei semplici cartelloni tenuti alti dalle mani di queste donne che hanno percorso in fila indiana la zona della cava che si vorrebbe allestire a discarica.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©