Politica / Politica

Commenta Stampa

Rifiuti, Femiano (Ugl): "Basta perdere tempo, serve un piano per uscire dall'emergenza"


Rifiuti, Femiano (Ugl): 'Basta perdere tempo, serve un piano per uscire dall'emergenza'
03/12/2011, 13:12

“Quello che serve oggi per superare la cronica ed agonizzante emergenza rifiuti in Campania è la concretezza e la tempestività di azioni. Due mesi di proroga passeranno velocemente proprio come sono trascorsi venti anni di attese per un serio piano rifiuti”.

Lo dichiara Vincenzo Femiano, segretario regionale Ugl Campania, ribadendo che “si sta perdendo solo tempo. In questo modo - prosegue – rischiamo di superare i tempi stabiliti dall’Ue e di ricevere una mora così salata da pesare, come sempre, sulle spalle dei cittadini. Il danno alla beffa, quindi, visto che la popolazione, oltre a vivere il disagio dell’immondizia, deve essere anche vittima di pagamenti di cui non ha colpe”.

“L’Ugl chiede espressamente agli Enti competenti di accelerare sulla realizzazione di termovalorizzatori ed impianti atti allo smaltimento dei rifiuti, di individuare siti idonei da adibire a discariche e mettere subito a regime la raccolta differenziata, accompagnata sempre da una precisa e diretta campagna di sensibilizzazione. Se attendiamo lo scadere della proroga, la Campania e il Paese subirà un danno a dir poco grave e insuperabile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©