Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Iapicca: "basta ricatti e alle stravaganze politiche della Lega"


Rifiuti, Iapicca: 'basta ricatti e alle stravaganze politiche della Lega'
18/06/2011, 12:06

“Un partito come la Lega, razzista e antimeridionalista, non può tenere in scacco i destini di quasi sei milioni di cittadini italiani. Liberare la Campania dai rifiuti non è solo un atto di civiltà, ma di giustizia sociale”. Lo afferma il responsabile e referente regionale di Forza del Sud, Maurizio Iapicca, commentando l’atteggiamento del partito di Bossi al varo del decreto rifiuti.
“È ora – afferma il parlamentare - che questo governo guardi la realtà, e smetta di sottovalutare la pericolosità sociale della Lega. Un partito privo di valori, che della politica e della democrazia ha una visione miope. Offuscata da stereotipi che appartengono più al Medioevo che non a una società moderna. Napoli non può essere sacrificata al dio della Padania, a cui nessuno di noi si è votato”.
“Napoli va liberata dai rifiuti subito, con mezzi ordinari e anche straordinari. Prima che la grave emergenza ambientale si trasformi in emergenza sanitaria. Se l’atteggiamento della Lega continuerà a essere all’insegna dell’intransigenza, Forza del Sud riterrà il partito di Bossi e Calderoli moralmente corresponsabile della crisi e delle sue conseguenze. Forza del Sud dice basta ai ricatti e alle stravaganze politiche della Lega, il cui cinismo - conclude Iapicca - è andato aassai più in là di ogni ragionevole e sopportabile limite”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©