Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RIFIUTI IN IRPINIA: IANNACCONE (MPA) SCRIVE A BERTOLASO


RIFIUTI IN IRPINIA: IANNACCONE (MPA) SCRIVE A BERTOLASO
04/09/2008, 14:09

"La raccolta differenziata avviata di recente ad Avellino è caotica e improduttiva. Il presidente del consorzio Cosmari Av1, Antonio Guarino (anche sindaco del Comune di Solofra), ha rassegnato le sue dimissioni dopo aver subito intimidazioni. Un camion del Comune di Solofra è stato incendiato e l'azienda Cosmari si trova in una situazione di grave crisi amministrativa e gestionale". E' quanto si legge nella lettera scritta da Arturo Iannaccone, parlamentare del Movimento per le autonomie, e indirizzata a Guido Bertolaso, Sottosegretario all'Emergenza rifiuti in Campania. "Alla luce di questi episodi che lasciano presumere l'azione della criminalità organizzata - dice Iannaccone - chiedo a Bertolaso di voler provvedere con celerità al commissariamento della Cosmari Av1". Sulla situazione nella provincia di Avellino Iannaccone presenterà un'interrogazione parlamentare "per conoscere quali provvedimenti l'Esecutivo intende adottare per evitare che i cittadini irpini e campani debbano continuare a pagare un prezzo elevato a causa della gestione inefficiente di consorzi che, invece di adempiere ai loro compiti istituzionali, sono strumento unicamente di azioni clientelari".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©