Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RIFIUTI: LETTA RASSICURA L'ALTA IRPINIA


RIFIUTI: LETTA RASSICURA L'ALTA IRPINIA
01/10/2008, 10:10

Dopo la protesta dei sindaci irpini le rassicurazioni di Gianni Letta. Un gesto eclatante, l'incatenarsi davanti a Palazzo Chigi, che ha portato una delegazione dei primi cittadini ad ottenere un incontro con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio.

I sindaci dell'Alta Irpinia hanno definito "molto soddisfacente" l'incontro. "Il sottosegretario - affermano - ci ha assicurato che al momento saranno effettuati solo dei carotaggi nel sito del Formicoso e che la discarica aprirà solo se ce ne sarà bisogno dopo l'apertura di tutte le altre discariche della Campania, come previsto dal decreto ora convertito in legge". Dunque Letta avrebbe affermato il principio della rotazione. Il sito di Savignano Irpino, sempre in provincia di Avellino, sta già accogliendo da settimane i rifiuti. Quello di Sant'Arcangelo Trimonte, qualche chilometro più a nord e in provincia di Benevento, ha mostrato alcuni limiti di "tenuta" già denunciati prima dell'apertura dal locale comitato contro la discarica. A ciò si aggiungono i dati sulla differenziata di Legambiente, che hanno incoronato la provincia di Avellino come la più virtuosa della Campania.

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©