Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rifiuti: Montagnoli (LN): "posizione Lega è chiara e coerente"


Rifiuti: Montagnoli (LN): 'posizione Lega è chiara e coerente'
20/07/2011, 17:07

“Sulla vicenda dei rifiuti di Napoli, la posizione della Lega Nord è chiara e coerente: abbiamo sempre detto che il problema dei rifiuti di Napoli deve essere risolto a Napoli: i rifiuti devono essere smaltiti in Campania e non essere inviati da altre parti”.

Lo afferma Alessandro Montagnoli, vicepresidente vicario dei deputati della Lega Nord.

“Già in occasione del varo di questo decreto da parte del Cdm – ricorda Montagnoli - i nostri ministri avevano votato contro e comunque abbiamo tenuta ferma la posizione che serve il nulla osta delle altre regioni per accogliere i rifiuti e che prioritariamente devono essere smaltiti nelle regioni limitrofe alla Campania. Inoltre non vogliamo sentir parlare di emergenza, perché – incalza Montagnoli – se il problema dura da quasi vent’anni vuol dire che ci sono nella classe dirigente locale incapacità e irresponsabilità croniche che fanno pensare che la situazione non la sappiano, o peggio ancora, non lo vogliano affrontare seriamente e risolvere. I nomi dei colpevoli li conoscono tutti, prima la Iervolino e Bassolino e ora De Magistris, ma la storia non cambia: da un lato non fanno la raccolta differenziata, dall’altro non vogliono i termovalorizzatori. Se i napoletani sperano che siano sempre gli altri a risolvere i loro problemi si mettano il cuore in pace perché noi i loro rifiuti al Nord non li vogliamo e non siamo disposti a pagare per le loro colpe e inefficienze”.

“E’ ora di dire basta allo spreco di soldi pubblici – conclude Montagnoli - ma semmai prevedere l’innalzamento delle tasse a livello locale così i cittadini capiranno se i soldi delle loro tasse vengono spesi bene per risolvere i problemi oppure vengono sprecati, buttati alla criminalità: d’altronde questo è anche lo spirito del federalismo fiscale, non pagherà più pantalone!”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©