Politica / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti, Palmieri: “Bene 300mila tonnellate in Olanda. Ma come?”


Rifiuti, Palmieri: “Bene 300mila tonnellate in Olanda. Ma come?”
13/10/2011, 15:10

“Non credo, per ragioni istituzionali e per l’autorevolezza del sindaco della terza città d’Italia , che di le affermazioni sulla quantità di rifiuti che salperà alla volta dell’Olanda rese da De Magistris rese a Radio 24 possano essere messe in discussione dalle notizie o ancor più dalle indiscrezioni di Dagospia. Tuttavia, poiché atti ufficiali in tal senso non se ne vedono, mentre alcune tesi del popolare sito internet sono suffragate da alcuni riscontri rilevabili sul portale della Provincia di Napoli, meglio sarebbe se da Palazzo San Giacomo qualcuno, atti alla mano, ci rassicuri che si è andati ben oltre ai due preliminari di contratto che prevedono il trasferimento e lo smaltimento di 25mila tonnellate e all’invito ad manifestazione di interesse della Sapna pubblicato appunto sul sito web della Provincia, che tuttavia nulla dice sulle quantità di rifiuti napoletani di cui occuparsi”.

Così il consigliere comunale, Domenico Palmieri, capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio Comunale di Napoli, per il quale “una cosa è infatti smaltire 25mila tonnellate o, nella migliore delle ipotesi e per quando sarà, 100mila tonnellate, ben altra cosa è smaltirne il triplo, cioè 300mila tonnellate”.

“In questo senso, se De Magistris ci spiegasse in che termini e con quali strumenti, anche giuridici, intende conseguire questo obiettivo, male non farebbe, atteso comunque che le rassicurazioni dateci oggi ci confortano comunque e trovano certamente l’apprezzamento dei cittadini”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©