Politica / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti, Palmieri (LpS): “Conferenza stampa non dirada ma addensa nuove nubi”


Rifiuti, Palmieri (LpS): “Conferenza stampa non dirada ma addensa nuove nubi”
03/01/2012, 09:01

“Se con la conferenza stampa di oggi l’amministrazione comunale intendeva diradare le tante nubi che sovrastano l’intera vicenda della gestione della crisi rifiuti a Napoli, direi che l’obiettivo è fallito”.

Così il capogruppo consiliare di Liberi per il Sud del Consiglio Comunale di Napoli, Domenico Palmieri, che aggiunge:

“Al di là del fatto che non sia stato né aggiunto né tolto nulla rispetto a quanto non si sapesse già, oggi, anziché diminuire, aumentano le perplessità, almeno sul fronte dei nuovi assetti di vertice all’Asia. Laddove chi, a detta dell’amministrazione comunale, ha ben operato gettando le basi dell’attesa rivoluzione (professionista sul quale non abbiamo mai espresso nulla in contrario), viene messo da parte senza tanti complimenti e con ben pochi riconoscimenti”.

“Non vogliamo certo prestare ascolto alle malelingue che vociferano sul bassissimo compenso riservato al presidente dell’Azienda, né sui dispiaceri che a qualcuno possa aver dato la grande visibilità conquistata in questi mesi da Raphael Rossi”, prosegue Palmieri.

“Ricordiamo però .- aggiunge - il suo robusto dissenso sullo strano caso dell’utilizzo dei 21 ex dipendenti del Consorzio di bacino Napoli 5 e per il grande ritardo che si sta accumulando sul fronte della ricapitalizzazione da 43 milioni di euro dell’Asia”.

“Quello che è certo, però, - conclude l’esponente di Liberi per il Sud - è che i conti, e non solo quelli economici, continuano a non tornare”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©