Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rifiuti, Porfidia: "intraprendere via della responsabilità e dell’autonomia"


Rifiuti, Porfidia: 'intraprendere via della responsabilità e dell’autonomia'
20/07/2011, 09:07

"L’atteggiamento della Lega è antinazionale, ma Napoli deve intraprendere quanto prima un serio percorso di responsabilizzazione” lo dichiara l’on. Americo Porfidia di Noi Sud in relazione alla risoluzione della situazione rifiuti a Napoli “E’ obbligo di tutti i soggetti istituzionali responsabili e competenti, e che hanno a cuore il paese e la salute di migliaia di cittadini fare il possibile per ripulire le strade di Napoli dai rifiuti. Apprezziamo la volontà del Governo di intervenire per trasferire competenze e poteri al fine di risolvere la situazione. Riconosciamo, come il Ministro Prestigiacomo che con i rifiuti non sono ammesse battaglie ideologiche, ma solo uno sforzo comune per trovare le soluzioni migliori, più efficaci e più condivise. E proprio in tal senso crediamo fortemente che Napoli non può più attendere per vedere in funzione un proprio ciclo completo dei rifiuti, che potenzi al massimo la differenziata, ma che non escluda la presenza del termovalorizzatore. Del resto, proprio in queste ore, e da diversi mesi a questa parte enormi quantità di rifiuti vengono comunque bruciati, ma nelle strade di Napoli e provincia. Roghi quotidiani che minano la salute dei napoletani. Recenti studi hanno anche costatato l’aumento vertiginoso di malattie ricollegabili all’inquinamento. Noi crediamo – conclude Porfidia – che la situazione sia ormai ad un bivio e che dobbiamo intraprendere la via giusta per non ritrovarci fra pochi anni, o mesi nella medesima situazione”. Così l'On. Americo Porfidia, Noi Sud – PeT / Membro IV Commissione (Difesa) e Commissione d’inchiesta errori in campo sanitario.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©