Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Ronghi: "peccato che le classi dirigenti locali non siano all’altezza della capacità "


Rifiuti, Ronghi: 'peccato che le classi dirigenti locali non siano all’altezza della capacità '
25/06/2011, 10:06

NAPOLI, 24 GIUGNO 2011 – “Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dimostra, ancora una volta, l’amore per Napoli e, con il suo intervento di sollecito verso il Governo per l’adozione del decreto-rifiuti, evidenzia l’elevato valore della solidarietà tra le Regioni”.

E’ quanto afferma il dirigente nazionale di Forza del Sud, Salvatore Ronghi, che aggiunge: “peccato che le classi dirigenti locali non siano all’altezza della capacità e della concretezza necessarie per risolvere definitivamente la questione-rifiuti a Napoli e in Campania e che, nonostante i ripetuti interventi del Presidente Napolitano e del Governo, continuino a dominare sul territorio indifferenza, pressappochismo e interessi particolaristici del tutto estranei al bene comune”.

“La classe dirigente napoletana e campana dovrebbe fare proprio lo spessore morale del Presidente Napolitano e prendere esempio da quei territori ed esponenti politici – come la Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini - che si stanno misurando con problematiche impegnative, come la stessa gestione dei rifiuti, e stanno dimostrando che, con la necessaria prevenzione una seria programmazione per le diverse problematiche è possibile mostrare il volto di quel Sud positivo che ha veramente a cuore il bene della comunità”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©