Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rifiuti, Santori: "Da Giunta Zingaretti solo chiacchiere e scaricabarile"


Rifiuti, Santori: 'Da Giunta Zingaretti solo chiacchiere e scaricabarile'
30/07/2013, 17:01

ROMA - "Consiglio Regionale esautorato, presidente Zingaretti non pervenuto, dall'assessore Civita solo chiacchiere e scaricabarile dichiarandosi all’oscuro di tutto, una maggioranza complice che mette colpevolmente in secondo piano il grave problema dei rifiuti, figlio di una scelta scellerata che colpirà inevitabilmente migliaia di cittadini. Così si consumerà il temuto blitz estivo sulla scelta del sito di Falcognara sull'Ardeatina, con la complicità della sinistra al governo e il silenzio del sindaco Marino, troppo impegnato nel farsi pubblicità sulla finta pedonalizzazione dei Fori Imperiali”, così in una nota Fabrizio Santori, capogruppo de La Destra alla Regione Lazio.
“Ora, come sempre, assisteremo al consueto gioco dello scarico di responsabilità ma quanto accaduto oggi in Consiglio Regionale rimarrà indelebile, così come il silenzio di Zingaretti che preferisce scappare dalle proprie responsabilità non mettendo la faccia su una discarica che serve solo a prendere tempo e non risolverà certo il problema rifiuti del Lazio, che pertanto si ripresenterà tra appena 2 anni. I cittadini hanno bisogno di risposte concrete e della reale vicinanza delle Istituzioni, alcune delle quali mai interpellate e altre che invece scappano dalle proprie responsabilità. Mi chiedo poi quando la Politica tornerà sovrana e soprattutto tornerà a decidere ed incidere sulle scelte della cittadinanza, evitando nuovi provvedimenti calati dall'alto”, conclude la nota di Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©