Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Sodano: "nostra delibera per raddoppio porta a porta"


Rifiuti, Sodano: 'nostra delibera per raddoppio porta a porta'
08/07/2011, 10:07

Accogliamo con serenit la diffida del Prefetto a mettersi in regola con il sistema della raccolta differenziata, stante gli impegni gi assunti con la delibera 739 del 16 giugno 2011. Lo afferma in una nota Tommaso Sodano, vicesindaco di Napoli con delega all'ambiente. Spiega Sodano: Il raddoppio degli utenti serviti dal porta a porta, previsto nella nostra delibera, porter infatti al raggiungimento dei livelli di differenziata richiesti per legge. In particolare, con questa delibera l'amministrazione non solo ha definito l'immediata estensione della raccolta porta a porta, ma ha delineato una serie di interventi volti, da una parte, a ridurre la quantit di rifiuti e, dall'altra, ad intercettare al meglio le frazioni differenziate. L'impegno rivolto non solo alle utenze domestiche ma anche a quelle commerciali con cui si concorderanno azioni mirate all'ottimizzazione dei conferimenti degli imballaggi ed alle possibili riduzioni degli stessi. In linea con le precedenti azioni continua il vicesindaco- si pone anche l'ordinanza 972 del 23 giugno 2011 aggiornata con l'ordinanza 1003 del 7 luglio 2011 con cui si rafforza l'obbligo per commercianti e cittadini di conferire in maniera corretta i materiali differenziabili. A supporto di questo impegno -conclude Sodano- ci si adoperer, inoltre, a prolungare il calendario delle isole ecologiche mobili, in modo da coinvolgere anche i cittadini ancora non raggiunti dal sistema di raccolta porta a porta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©