Politica / Politica

Commenta Stampa

Rifiuti. Verdi: " Unione Europea fotografa incapacità di Regione e Province campane"


Rifiuti. Verdi: ' Unione Europea fotografa incapacità di Regione e Province campane'
22/11/2011, 17:11

"L' emergenza rifiuti in Campania - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - non è finita. Chi afferma il contrario è in malafede o non vive in questa regione. L' Unione Europea ha nuovamente evidenziato quello che è sotto gli occhi di tutti e cioè che non esiste un piano regionale per lo smaltimento, la differenziazione e il riutilizzo dei rifiuti. A Napoli la differenziata è scesa dal 19% di Maggio al 17% di Ottobre. I siti di compostaggio regionali ad oggi non sono mai stati realizzati. Le discariche sono tutte sature. Insomma siamo sull' orlo del baratro e abbiamo un Assessore Regionale all' Ambiente triplopoltronista che in circa due anni di governo secondo noi non è riuscito a fare un solo atto concreto e utile per affrontare e risolvere l' emergenza mentre continua a cumulare incarichi".
"Le uniche attività concrete che stanno funzionando contro i rifiuti - continuano Borrelli e Ceparano - sono quelle gratuite e spontanee dei cittadini che puliscono da soli le strade con i "clean up" o si autoriducono i rifiuti con le compostiere condominiali. Sarebbe più utile a questo punto che l' UE dialogasse con i comitati civici e le associazioni anzicchè con la Regione e le Province della Campania che si sono mostrate totalmente inadeguate".




Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©