Politica / Politica

Commenta Stampa

Rifiuti. Verdi: "a Napoli e provincia impossibile realizzare altre discariche"


Rifiuti. Verdi: 'a Napoli e provincia impossibile realizzare altre discariche'
01/12/2011, 16:12

"Realizzare altre discariche o termovalorizzatori in provincia di Napoli ,oramai ultra urbanizzata ed estremamente popolata, è un azzardo politico e sociale - denucniano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - che corre il rischio di scatenare gravissime tensioni sociali. Il territorio napoletano è in grado di ospitare oramai solo i siti di compostaggio mai realizzati ad oggi dalla Regione Campania e la raccolta differenziata spinta. Eventuali impianti di altra natura vanno costruiti in altre province della Campania dove la popolazione e l' urbanizzazione sono estremamente inferiori e ci sono ampi spazi non abitati".
"L' esercito come anche il settimo cavalleggeri per affrontare una nuova crisi dei rifiuti è un elemento di folklore mediatico - continuano Borrelli e Ceparano - visto che il problema rimane per i comuni sempre lo stesso e cioè dove sversare il tal quale, il differenziato e l' organico. A noi sembra che questo nuovo allarme sull' emergenza spazzatura serve soprattutto a spingere verso al realizzazione di termovalorizzatori e non a risolvere questo problema storico una volta e per tutte".


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©