Politica / Regione

Commenta Stampa

Rifiuti, Verdi: "nuova class action contro aumenti Tarsu"


Rifiuti, Verdi: 'nuova class action contro aumenti Tarsu'
27/04/2011, 15:04

"Stiamo avviando una nuova Class Action contro gli enti locali ed il Governo - dichiarano il commissiario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e l' avvocato Massimo Manna - per l' ennesimo e vergognoso aumento della Tarsu a Napoli e provincia. Inoltre stiamo preparando una causa per danni al Premier Berlusconi per conto di migliaia di cittadini napoletani. Infatti in più occasioni il Premier si è vantato di aver risolto il problema dell' emergenza rifiuti senza che fosse vero carpendo la buona fede dei cittadini e soprattutto il loro voto". "Con il Governo di Berlusconi, la Presidenza della Provincia di Cesaro e la Presidenza della Regione di Caldoro - continuano Borrelli e Manna - abbiamo avuto il record storico di tasse sulla spazzatura senza che fosse stato minimamente risolto il problema, senza l' avvio di una sola bonifica e senza la realizzazione di un solo sito di compostaggio. Dal 2009 ad oggi gli uomini del PDL hanno aumentato la tassa del 70%. Se vinciamo la causa sottrarremo diversi milioni di euro al Premier e potremo ristorare le tasche dei napoletani ingannati dalle sue promesse. Ad oggi ci sono 6800 tonnellate di rifiuti per le strade di Napoli  e provincia e nessuna soluzione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©