Politica / Napoli

Commenta Stampa

Rifiuti. Verdi: "situazione discarica di Terzigno esplosiva"


Rifiuti. Verdi: 'situazione discarica di Terzigno esplosiva'
14/12/2011, 16:12

"La situazione della discarica di Terzigno - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il responsabile territoriale degli Ecologisti Francesco Servino - è oramai insostenibile. Le nuove 50mila tonnellate da sversare autorizzate dalla Regione Campania che tra l' altro permettono l' allargamento dell' invaso trasformandolo sempre di più in un grande panettone di spazzatura stanno giustamente infiammando gli animi dei cittadini e dei comitati locali. Tra l' altro non abbiamo neanche la certezza che dentro a questa mega discarica non siano stati e non saranno sversati altri rifiuti speciali come è già successo in passato".
"La gestione - continuano Borrelli e Servino - dal nostro punto di vista non è limpida, il cattivo odore sul territorio è sempre più forte e temiamo che gruppi estremisti ed eversivi possano prendere il sopravvento e cavancare la protesta con il favore della popolazione oramai esasperata e disgustata nei confronti dello Stato. Prevediamo un Natale di battaglia durissima contro la discarica che tra l' altro secondo noi resterà aperta per almeno altri due anni aumentando poco alla volta la capienza mentre la sua chiusura era già prevista per fine Marzo 2011".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©