Politica / Politica

Commenta Stampa

"Necessario agire insieme, presto e bene"

Riforma lavoro: il ministro Fornero scrive alla stampa


Riforma lavoro: il ministro Fornero scrive alla stampa
04/03/2012, 10:03

ROMA – Il ministro , Elsa Fornero (nella foto), scrive alla stampa in merito alla riforma del lavoro ed  asserisce che  è "necessario agire insieme, presto e bene". "Senza una riforma complessiva del mercato del lavoro, che renda il mercato stesso funzionale e dinamico, il sistema produttivo italiano non riuscirà a risollevarsi", rileva la  Fornero, secondo cui "due sono i requisiti essenziali: un adeguato grado di 'buona' flessibilità nell'utilizzo del lavoro stesso da parte delle imprese e un adeguato sistema di strumenti, assicurativi e assistenziali, che consentano ai lavoratori e alle imprese di gestire il cambiamento e il rinnovamento strutturale, anziché subirli".  
In poche  parole, occorre "adeguare il sistema di ammortizzatori e ricondurre, nel contempo, la necessaria flessibilità del lavoro, senza trasformarla in precarietà". Il ministro cita il caso della Germania.
"Le riforme tedesche - ricorda - hanno interessato tutti gli aspetti del mercato del lavoro e del welfare", e hanno consentito al paese di tornare a registrare "significativi ritmi di crescita". "L'innovazione radicale è fonte di timori comprensibili, ancor più in fasi di profonda crisi economica e di perdita di fiducia", osserva Fornero.
"Vi sono segnali di una ripresa della domanda mondiale a partire dal prossimo anno, o forse addirittura nell'ultima parte del 2012, ma occorre che il Paese - sottolinea - sia in grado di recuperare, in tempi rapidi, la fiducia dei mercati internazionali affinché, normalizzandosi le condizioni sul mercato del credito, si sia in grado di beneficiarne appieno. E occorre non farsi sfuggire la prossima onda positiva".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©