Politica / Regione

Commenta Stampa

Riforme, Formisano (CD): "ripartire da mattarellum"


Riforme, Formisano (CD): 'ripartire da mattarellum'
13/05/2013, 16:21

“Un milione e 200mila cittadini, sottoscrivendo il referendum sulla legge elettorale, avevano gia’ individuato quale potesse essere il provvedimento piu’ rispondente alle loro esigenze di scegliersi i parlamentari. Ma sappiamo, purtroppo, come andarono le cose”. Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano (Cd), capogruppo alla Camera di Centro Democratico, il quale aggiunge: “Riteniamo di voler sottoporre a tutte le forze politiche questa ipotesi come ipotesi iniziale di lavoro, per ‘superare’ l’attuale legge. Beninteso, e’ il minimo. Se si registrasse, infatti, un accordo complessivo su un’altra idea, questa risulterebbe superata. Ma, se malauguratamente dovessimo rapidamente tornare alle urne, sarebbe meglio farlo con il ‘Mattarellum’ che nel 1996 e nel 2001 ha eletto Parlamenti che sono riusciti a durare per tutta la legislatura. In sostanza, sarebbe una buona legge elettorale di riserva e sicuramente migliore di quella attuale”, conclude la nota.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©