Politica / Regione

Commenta Stampa

Rinvio a giudizio Nerli. Passariello(Pdl): "L'inquisito- Inquisitore De Luca si assuma le proprie responsabilità"


Rinvio a giudizio Nerli. Passariello(Pdl): 'L'inquisito- Inquisitore De Luca si assuma le proprie responsabilità'
23/03/2010, 16:03

NAPOLI - “Il rinvio a giudizio dell’ex presidente dell’Autorità Portuale di Napoli, Francesco Nerli, per reati di concussione aggravata e continuata, è la dimostrazione di come i “compagni” di De Luca affrontano le campagne elettorali – lo afferma in una nota il consigliere regionale del Pdl, Luciano Passariello – Pur rimanendo garantisti, e senza addossare nessuna colpa preventiva a Nerli, la decisione dei giudici di rinviare a giudizio lui ed i suoi collaboratori, fa emergere una realtà che noi del centrodestra denunciamo da anni. Le politiche clientelari, le nomine affidate agli amici in cambio di favori sono da sempre il modus operandi della sinistra, che in Campania è targata Bassolino – De Luca. Speriamo che a questo punto l’inquisito-inquisitore di Salerno abbia almeno il coraggio di assumersi le sue responsabilità, proprie di chi da anni è uno dei massimi esponenti campani di quel partito che, come affermano i magistrati, sembra essere stato favorito dall’amico Nerli.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©