Politica / Regione

Commenta Stampa

Riordino Province, domani la Conferenza finale Regione - Autonomie Locali


Riordino Province, domani la Conferenza finale Regione - Autonomie Locali
01/10/2012, 17:23

L’assessore alle Autonomie locali della Campania Pasquale Sommese ha convocato per domani, martedì 2 ottobre alle ore 12, presso la sala giunta di palazzo Santa Lucia,la Conferenza Permanente Regione – Autonomie per la formulazione delle ipotesi di riordino delle Province.

 

Con la riunione di domani si conclude la serie di cinque incontri chela Conferenzaha avuto in questi mesi a partire dall’8 agosto, il giorno in cui è entrata in vigore la legge 135 sulla spending rewiev. Incontri che si sono tenuti anche sul territorio, in particolare ad Avellino e Benevento, al fine di coinvolgere tutte le Autonomie per l’elaborazione della proposta finale.

 

Nella Conferenza di domani ci sarà la decisione finale, che verrà inoltrata alla Giunta entro il 3 ottobre. A sua volta,la Giuntapresenterà il disegno al Governo entro il 23 ottobre.

 

All’incontro prenderanno parte i presidenti delle 5 Amministrazioni provinciali, i sindaci dei 5 Comuni capoluogo, i sindaci di Capri, Ischia, Ercolano, Trevico, Sant’Egidio del Montalbino, il presidente della Comunità montana del Fortore, i presidenti di Anci, Uncem, Upi, Lega delle Autonomie, Anpci e Aiccre.

 

“Completiamo domani – sottolinea l’assessore Sommese – la fase di ascolto che abbiamo portato avanti in questi due mesi, allorchè ci impegnammo a sentire tutti i protagonisti e gli attori che rappresentano il territorio.

 

“E’ nostro intendimento – conclude Sommese – come ha ribadito il presidente Caldoro, di sostenere un piano di riordino credibile e razionale che le Autonomie locali, i territori, le Province e i Comuni metteranno sul tavolo, senza alcuna soluzione calata dall’alto.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©