Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RISCHIO CHIUSURA PER METRONAPOLI


RISCHIO CHIUSURA PER METRONAPOLI
26/01/2009, 15:01

 

Tra un mese potrebbero fermarsi le corse della metropolitana di Napoli. Stando a indiscrezioni raccolte da “Il Velino”, è in atto un duro scontro tra il Comune di Napoli e Metronapoli, la società a intero capitale pubblico che gestice il trasporto su ferro di treni metropolitani e funicolari della città. Il nuovo assessore al Bilancio, Riccardo Realfonzo, non avrebbe intenzione di far versare l'aumento di capitale già sottoscritto dalla giunta comunale nel 2008 (circa 20 milioni di euro) né di far fronte ai debiti (circa 75 milioni di euro) che Metronapoli vanta nei confronti dell'Amministrazione. A breve, gli amministratori della società di trasporto potrebbero incontrare Realfonzo e i suoi tecnici per tentare di risolvere il caso. Se non si trovasse la soluzione auspicata da Metronapoli, cioè aumento di capitale più estinzione dei debiti, entro un mese potrebbero fermarsi metropolitane e funicolari con inevitabili conseguenze occupazionali e di viabilità.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©