Politica / Regione

Commenta Stampa

Riunione regionale del MoVimento 5 Stelle Campania


Riunione regionale del MoVimento 5 Stelle Campania
15/12/2012, 13:09

Castellammare di Stabia, 15/12/12 - Con le ultime riunioni del Meetup di Castellammare si sono stabiliti i criteri e l’ordine del giorno definitivo della riunione regionale del M5S Campania del 16 dicembre. A differenza degli altri convegni regionali, tuttavia, si è ritenuto di limitare il “free talk” (spazio libero a disposizione di chi non è movimentista attivo ma si avvicina al M5S) per dare la possibilità ai relatori già prenotati e di quanti si vorranno prenotare, di focalizzare l’attenzione dell’assemblea sui temi all’O.d.G., votato a maggioranza sulla piattaforma da tutti gli iscritti.
Sono numerosissime e inderogabili alcune priorità. Non ultima la raccolta delle firme per potersi presentare alle elezioni politiche 2013 diventate, in pochi giorni, “urgentissime”. Per la prima volta nella storia della nostra repubblica si andrà a votare nel mese di Febbraio. Le stesse priorità non si presentano per i partiti con almeno un rappresentante in Parlamento.
Gli attivisti del M5S saranno mobilitati durante tutto il periodo delle festività natalizie, Natale e Santo Stefano compresi, per chiedere il supporto di quanti vogliono cambiare radicalmente il modo di fare politica.
Oltre ai comunicati di urgenza di queste ultime ore verranno affrontati i temi del “fare rete” oltre che del “liquid feedback” entrambi utili agli stessi attivisti, per deliberare e comunicare nel modo più rapido e efficace. A seguire interverranno i candidati che hanno raccolto il maggior numero di consensi, ciascuno per il proprio gruppo, Campania 1, Campania 2 e Senato, su tematiche di interesse comune o inserite all’O.d.G.
Dopo la pausa pranzo i lavori proseguiranno con discussioni di pubblico interesse, come la sovranità monetaria, l’emergenza trasporti e la bonifica delle terre coltivabili. Verrà sottolineato più volte durante la riunione, a beneficio di tutti, che ciascuno degli interventi è presentato dal relatore stesso a titolo personale e non come linea comune del M5S. Il fine è quello di affrontare ciascuno dei temi proposti, secondo una schema di relazione – dibattito – definizione di un argomento utile per la stesura del programma nazionale.
L’accredito stampa e attivisti per la partecipazione al convegno - che si terrà al cinema teatro Montil in via Bonito - è fissato nel lasso di tempo iniziale tra le 8.45 e le 9.30.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©