Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rivellini: "Altro scontro in Parlamento in difesa del Mezzogiorno"


Rivellini: 'Altro scontro in Parlamento in difesa del Mezzogiorno'
15/12/2009, 14:12


NAPOLI - L’europarlamentare del Pdl-Ppe Enzo Rivellini, eletto nella circoscrizione Italia Meridionale, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Sono stato costretto ancora una volta ad avere un duro braccio di ferro ed uno scontro frontale con i burocrati del Parlamento in difesa del Mezzogiorno d'Italia. Difatti, nell'aula plenaria il presidente della Commissione Barroso ha illustrato le politiche europee in programma fino al 2020 ed io, FORSE SUSCITANDO MERAVIGLIA PER UNA LESA MAESTÁ nei confronti dell'asse politico franco-tedesco e dei burocrati europei, ho denunciato il pericolo di una giusta rimostranza da parte delle regioni del Sud d'Italia che usciranno nel 2013 dall'Obiettivo 1 (finanziamenti a fondo perduto della comunità europea) per agevolare i nuovi Paesi dell'Est che i franco-tedeschi, dopo aver concluso accordi commerciali, hanno in una sola notte fatto divenire europei.
Ricordo che 150 milioni di cittadini che prima erano extra Ue, oggi sono cittadini comunitari ed un operaio di Danzica guadagna 28 volte più di prima grazie anche al sacrificio economico del Mezzogiorno d'Italia.
Ho chiesto quindi al presidente Barroso di rivedere questa questione avvertendolo dei pericoli che una disparità così evidente possa causare. Spero di avere al più presto esaurienti risposte».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©