Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RIVELLINI (AN): TRA I MEDICI VIGE IL TERRORE ! UNA COMMISSIONE ANTICAMORRA PER LA SANITA’ ?


RIVELLINI (AN):  TRA I MEDICI VIGE IL TERRORE ! UNA COMMISSIONE ANTICAMORRA PER LA SANITA’ ?
06/11/2008, 15:11

 

Il Presidente del Gruppo di AN in Consiglio Regionale Enzo Rivellini, componente della commissione Sanità, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Ieri, in occasione della mia visita all’ospedale Incurabili, ho incontrato il direttore del nosocomio, dottor Luigi De Paola, e molti medici che mi hanno specificato le ragioni per evitare la chiusura della struttura.
Era presenta anche una caposala, travestita da suora, che aspettava l’assessore Montemarano per ricordagli l’antica maledizione che si abbatte su chi vuole cancellare lo storico ospedale.
In seguito ad una accesa discussione, rimasta monca perché l’assessore per la mia presenza non è più venuto, abbiamo concordato col Presidente Giusto un incontro da svolgere oggi alle 13 presso la V commissione con il direttore sanitario, dottor Luigi De Paola, ed i medici interessati.
Ribadisco che l’incontro è stato sollecitato proprio dal direttore sanitario De Paola e dai medici ma stamani, però, ordini dall’alto hanno imposto l’annullamento dell’incontro ed il direttore sanitario con i medici non si sono fatti vedere.
Alla faccia della democrazia ! Credo che oltre alla commissione d’inchiesta sugli sprechi, in Campania vi sia bisogno anche di una commissione anticamorra per la sanità, visto il regime che in questi anni ha mortificato il settore schiacciandolo sotto una sorta di cappa.
Registro infine che l’autorità più alta nell’ospedale degli Incurabili, che è il direttore sanitario, non si sta battendo adeguatamente per scongiurare la chiusura del nosocomio.
Non è che la maledizione rischia di abbattersi anche su di lui ? Però, fa più paura un ordine di Montemarano che la maledizione secolare che vige agli Incurabili».
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©