Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rivellini: "Ignoti sono entrati nel mio ufficio e hanno rovistato nell'archivio"


Rivellini: 'Ignoti sono entrati nel mio ufficio e hanno rovistato nell'archivio'
11/11/2009, 16:11


NAPOLI - L’onorevole Enzo Rivellini, Parlamentare Europeo del Pdl eletto nella circoscrizione Italia Meridionale, rende noto quanto segue: «Mentre mi trovavo a Bruxelles per la mini sessione plenaria del Parlamento Europeo, i miei collaboratori stamani mi hanno avvertito che, presumibilmente tra ieri sera tardi e stanotte, ignoti si sono introdotti nel mio nuovo ufficio a Napoli e pur non avendo portato via nulla hanno rovistato nel mio archivio.
L’episodio alquanto strano a soli pochi giorni dall’inaugurazione del nuovo ufficio può suscitare vari commenti anche perché non avendo apparentemente rubato nulla sembrerebbe quasi che si tratti di un avvertimento.
Naturalmente né io né i miei collaboratori ci siamo minimamente impressionati e continuerà la nostra opera di azione politica così come (lasciatemi fare questa battuta che spero resti tale) potranno constatare coloro che eventualmente avessero posizionato delle cimici nell’ufficio e che da lontano ci ascolteranno. Naturalmente è stata sporta regolare denuncia alla polizia per segnalare l’accaduto».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©