Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rivellini in visita all'ospedale evangelico Villa Betania

E' un ospedale con bollini rosa

Rivellini in visita all'ospedale evangelico Villa Betania
17/06/2013, 15:22

L’europarlamentare Enzo Rivellini (Pdl/Ppe) ha diffuso la seguente nota: «Ho visitato nei giorni scorsi l’ospedale evangelico Villa Betania che si trova nell’area est di Napoli. Questo nosocomio è a pochi metri dall’area interessata dalla costruzione dell’Ospedale del Mare e fu realizzato negli anni ’60 in appena 4 anni. Conta circa 50mila accessi di pronto soccorso con un Triage attivo dal 2004 (si consideri che il nuovo Triage è stato attivato presso un ospedale come il Loreto Mare solo nel 2012). Villa Betania è inoltre un ospedale con i bollini rosa perché riesce con circa 2500 visite all’anno, senza liste d’attesa e con circa 3mila protesi, a curare, con ottimi risultati, il cancro alla mammella nel reparto di senologia. È tra i migliori punti nascita della città, con circa 2mila neonati all’anno, con la percentuale tra le più basse di tagli cesarei ed ospita anche il reparto di terapia intensiva neonatale. È inoltre un Ospedale chirurgico di primo livello con 4 sale operatorie che eseguono interventi 5 giorni a settimana dalle 8 alle 20, particolarmente specializzato nelle patologie dell’oncologia e dell’obesità. Villa Betania costa ai cittadini campani, ogni anno, circa 38 milioni di euro che se vengono confrontati ai circa 90 milioni di euro di un’altra struttura come il San Giovanni Bosco, che ha più o meno le stesse dimensioni e caratteristiche, dimostra come spesso in Campania il privato funzioni meglio del pubblico. Sottolineo tutto ciò non per glorificare Villa Betania ma perché credo che la sanità non debba più essere ostaggio di lobby economiche e baronali».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©