Politica / Regione

Commenta Stampa

Rivellini: "Incredibile De Magistris, come Medea uccide suoi figli per tentare di rimanere politicamente in vita!"


Rivellini: 'Incredibile De Magistris, come Medea uccide suoi figli per tentare di rimanere politicamente in vita!'
27/02/2013, 15:36

L’europarlamentare Enzo Rivellini (Ppe/Mezzogiorno di Fuoco) ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Le ultime dichiarazioni di Luigi De Magistris fanno veramente rabbrividire: disconosce e manda “in discarica” la sua creatura politica, Rivoluzione Civile, per tentare di rimanere politicamente in vita e allontanare da sé la pessima figura che elettoralmente ha fatto con le politiche. Con una faccia tosta incredibile, dopo aver contribuito a creare il Movimento, dopo aver dato i suoi uomini migliori alla lista di candidati, dopo aver caratterizzato con i suoi proclami Rivoluzione Civile, partecipando a tutte le manifestazioni e dopo averci messo la faccia, a tal punto da dichiarare, appena qualche ore fa, che con la lista oltre il 6% sarebbe stato un grande successo, dal 4% al 6% un successo e sotto il 4% un fallimento, oggi butta tutto a mare e come Medea, che uccideva i figli per rimanere in vita, uccide la sua creatura politica. La verità per De Magistris è molto amara: al di là della sua megalomania e delle sue fantasiose bugie, il risultato elettorale in particolare a Napoli è la fotografia della sua incapacità e dei fallimenti della sua giunta. Se veramente vuole essere come lui blatera uno con la schiena dritta, prendesse atto del fallimento e si dimettesse. E comunque si convinca che le chiacchiere, le favole e gli annunci non servono più, perché ormai è “nudo” agli occhi dei napoletani visti i suoi fallimenti. I napoletani non faranno la parte dei figli di Medea, come passivamente Ingroia e Di Pietro stanno facendo in queste ore”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©