Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rivellini (Ppe): "Borghezio sbaglia, il killer norvegese merita una condanna esemplare"


Rivellini (Ppe): 'Borghezio sbaglia, il killer norvegese merita una condanna esemplare'
26/07/2011, 15:07

L’europarlamentare del Ppe Enzo Rivellini ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Stamani in una trasmissione radiofonica con l’on. Borghezio, oltre a ribadirgli che lui è un parlamentare del la Repubblica italiana e quindi deve essere attento non solo al proprio collegio elettorale ma all’Italia tutta, gli ho sottolineato che se De Magistris è capace di presentare finalmente un piano credibile sui rifiuti, e non le letterine di Babbo Natale con l’obiettivo di arrivare al 100% di raccolta differenziata, nessuno potrà tirarsi indietro dalla necessità di dare solidarietà alla città di Napoli. Tra l’altro gli ho anche ricordato che l’inquinamento della nostra terra è in gran parte colpa delle grandi aziende del nord che hanno sversato rifiuti tossici in Campania in accordo con la camorra. Comunque il vero scontro con Borghezio c’è stato in relazione al giudizio sullo spregevole criminale norvegese che credo sia giusto punire nella maniera più che esemplare. Devo confessare che sono contrario alla pena di morte, ma oggettivamente la pazzia criminale e l’efferatezza dei delitti commessi da questo individuo a Oslo mettono in seria crisi la mia convinzione ed inoltre rabbrividisco nel pensare che la blanda legge norvegese gli potrà assegnare massimo 21 anni di galera, col serio rischio di vedere questo individuo in libera circolazione tra qualche anno. Non condivido ma posso capire a questo punto chi, sbagliando, vorrebbe consegnarlo nelle mani dei parenti delle vittime».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©