Politica / Politica

Commenta Stampa

Il magistrato: "Nel nostro programma c'è il Mezzogiorno"

'Rivoluzione civile' a Napoli con Ingroia

Sandro Ruotolo: "Per la Campania legalità, salute e lavoro"

.

'Rivoluzione civile' a Napoli con Ingroia
04/02/2013, 11:43

NAPOLI - Il movimento politico "Rivoluzione civile" di Antonio Ingroia promette di accogliere le istanze del Mezzogiorno e rivendica tra i suoi fondatori sindaci di città meridionali come Leoluca Orlando e Luigi De Magistris. Si scaglia invece contro il governo dei tecnici e si propone come alternativa al centrosinistra del Pd. Alla Stazione marittima, nel giorno della presentazione delle liste dei candidati alla Camera e al Senato, si schierano tra le prime file gli uomini del sindaco per rivendicare come la nascita del movimento di Ingroia sia il frutto della gestazione del "Movimento arancione".

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©