Politica / Politica

Commenta Stampa

Roma, Cartelloni abusivi. Santori: "Intervento importante, ora anche riserve naturali"


Roma, Cartelloni abusivi. Santori: 'Intervento importante, ora anche riserve naturali'
21/11/2011, 15:11

"L’operazione odierna condotta dal GSSU della Polizia di Roma Capitale, Ufficio Affissioni e Nucleo Decoro rappresenta senz’altro un intervento fondamentale per il decoro e lo stato di legalità di Marconi, uno dei quadranti più popolosi di questa città, ma è anche solo un primo passo per il raggiungimento di fondamentali obiettivi di decoro, sicurezza stradale e lotta al degrado ambientale per l’intero territorio del Municipio XV", così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

"La rimozione di 20 impianti a Piazza Meucci e di altri 40 lungo Viale Marconi è solo il primo passo. Non possiamo non dimenticare - prosegue Santori – lo stato vergognoso dei cartelloni abusivi che si trovano all’interno delle due riserve naturali presenti in Municipio XV e cioè quelle della Valle dei Casali e della Tenuta dei Massimi, ove sono presenti numerose strutture in ferro illegalmente installate proprio ai lati di importanti arterie quali Viale Newton, Via Portuense e Via della Magliana”.

"Chiediamo quindi all’Assessore Bordoni – conclude Santori – di provvedere quanto prima a nuovi interventi concreti sulla questione, attraverso un monitoraggio costante dei siti di maggior criticità, quelli ove, una volta eliminato l’abuso, questo tende a rimanifestarsi dopo pochissimi giorni. In tal senso anche il lavoro svolto quotidianamente dagli agenti del XV Gruppo per verbalizzare le strutture abusive può essere prezioso e deve portare comunque in breve tempo alla rimozione dell’illecito registrato”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©