Politica / Politica

Commenta Stampa

A Perugia manifestazione unitaria dei sindacati

Roma, concerto primo maggio: presenta Geppy Cucciari

La comica: " Lo dedichiamo a Martina Giagrande"

Geppy Cucciari
Geppy Cucciari
01/05/2013, 16:38

ROMA - Feste e manifestazioni in tutta Italia per il primo maggio. I sindacati si riuniscono a Perugia mentre a Roma va in scena il tradizionale Concertone di piazza San Giovanni che anche quest'anno sarà caratterizzato da lavoro e musica, indignazione e festa, speranza e divertimento. Si aggiungono alla lista degli artisti anche Vinicio Capossela, Daniele Silvestri e Renzo Rubino. Il primo sarà accompagnato dalla banda del paese di Calitri, il secondo porterà sul palco la Lis, la Lingua dei Segni Italiana, mentre il terzo debutterà dopo il fortunato esordio al Festival di Sanremo. 

Sarà Geppi Cucciari a condurre per la prima volta la lunga maratona musicale e televisiva che sarà trasmessa in diretta su RaiTre, con la regia di Stefano Vicario, a partire dalle 15 per proseguire poi dalle 16 fino a mezzanotte. “Sono molto emozionata. Le donne sul palco non saranno moltissime, per questo racconteremo le storie di alcune lavoratrici. È un grande onore e una grande responsabilità per me, ho cercato di lavorare con tutta me stessa. Non è sempre garanzia di successo impegnarsi, ma almeno è garanzia di non potersi rimproverare nulla. Lavoreremo fino a stanotte alle tre in attesa di domani. Alterneremo momenti allegri con spazi più seri, anche perché in questo momento di allegro c'è ben poco nel paese”. 

Tanti gli artisti famosi che saliranno sul palco per esibirsi tra cui sono Elio e le Storie Tese, Max Gazzè, Cristiano De Andrè, I Ministri, Africa Unite, Marta sui Tubi, Motel Connection, Enzo Avitabile e i bottari, Management del dolore post operatorio e Marco Notari. Sul palco anche il premio Oscar Nicola Piovani con Tosca e Giovanni Sollima e un'orchestra composta da cento violoncellisti che apriranno la parte serale del concerto con l'esecuzione dell'Inno di Mameli. 

Novità assoluta di questa edizione è la Grande orchestra Rock diretta da Vittorio Cosma in cui, riuniti in ensemble, saranno presenti alcuni tra i migliori rappresentanti del panorama musicale italiano. Il tema di questa edizione è: "Musica per il nuovo mondo. Spazi, radici, frontiere" e per la prima volta il Concertone diventerà un film. Scaricando l'applicazione apposita tutti coloro che assisteranno all'evento potranno inviare un proprio filmato realizzato con smartphone o tablet. Per partecipare basta fare il download della app ufficiale di 1MVIDEO (www.1mvideo.it). Dal 6 maggio comincerà l'opera di selezione del materiale. I migliori contenuti diventeranno parte del progetto «One Million Eyes, Baby» un ambizioso lungometraggio che avrà in cabina di regia Stefano Vicario. 

 
A Perugia, invece, si tiene la manifestazione nazionale unitaria promossa da Cgil, Cisl e Uil. “Sarà, come sempre nella storia del sindacato confederale, una giornata di festa e di partecipazione, all'insegna del rispetto della legalità, della democrazia e delle sue istituzioni”: Cgil, Cisl e Uil Umbria, in una nota congiunta, escludono problemi di sicurezza e prefigurano l'atmosfera di piazza IV Novembre, dove sono attese oltre 10.000 persone da tutt'Italia. I sindacati ricordano che la scelta di tenere proprio a Perugia l'evento principale del primo maggio 2013 (cui saranno presenti anche i tre segretari nazionali, Camusso, Bonanni e Angeletti) intende anche ricordare l'uccisione delle due dipendenti della Regione, il 6 marzo scorso nel palazzo del Broletto, proprio a Perugia.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©