Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Roma, giudici (PDL): "in tre anni abbiamo restituito villa Flora al quartiere"


Roma, giudici (PDL): 'in tre anni abbiamo restituito villa Flora al quartiere'
09/05/2011, 11:05

“Passo dopo passo abbiamo restituito villa Flora al quartiere. Grazie all’assessorato all’Ambiente e al sindaco Alemanno, infatti, quello che una volta era l’emblema del degrado dei quartieri Colli Portuensi e Portuense, oggi sta diventando un’oasi verde di 1160 metri quadri di cedri, pini e cipressi, con numerosi punti di interesse per la cittadinanza. Dal parco giochi che oggi abbiamo inaugurato, al campo di bocce per gli anziani, alla struttura che ospita l’oasi felina o all’area cani, la forza di questa villa sta nel sapersi aprire alle esigenze di tutti: famiglie, adulti, anziani, bambini, amanti degli animali, del verde o della cultura”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, consigliere del Municipio XVI del Popolo della Libertà, che oggi in occasione della Festa di Primavera a Villa Flora ha inaugurato l’area giochi e la villa riqualificata assieme all’assessore comunale all’ambiente Marco Visconti , al consigliere comunale Fabrizio Santori e al consigliere del Municipio XV Augusto Santori.



“Ad inizio legislatura ereditammo dal centrosinistra le antiche serre della villa trasformate in dormitori per i senzatetto, il verde degradato, i rifiuti e le siringhe sparse e la villa aperta anche nelle ore notturne. Oggi, dopo tre anni, grazie al governo comunale di centrodestra questi elementi di degrado restano un brutto ricordo. Sono molto soddisfatto di quanto è stato realizzato fino ad ora. Questa inaugurazione, sia chiaro, ha rappresentato non un punto di arrivo, bensì di partenza per continuare a migliorare le condizioni e la vivibilità della villa. Per questo ho detto ai cittadini che replicheremo l’iniziativa anche nella prossima primavera, sia per i bambini, ma anche per mostrare a tutti il lavoro del centrodestra al governo di Roma Capitale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©