Politica / Politica

Commenta Stampa

Roma. Presentata interrogazione al Sindaco: subito verifiche fiscali all’interno dei campi nomadi


Roma. Presentata interrogazione al Sindaco: subito verifiche fiscali all’interno dei campi nomadi
21/02/2012, 17:02

“E’ scandaloso ed inaccettabile che all’interno dei campi nomadi, che usufruiscono di un tetto dove vivere, utenze e prebende varie di assistenza, possano trovarsi auto di lusso che non può permettersi qualsiasi persona comune. Notizie del genere fanno infuriare ed indignare la cittadinanza, schifata dall’alone di finta povertà che regna sovrano tra i nomadi e dal buonismo di molti nei riguardi di coloro che vivono come parassiti, sulle spalle dei cittadini onesti che ogni giorno si sacrificano per portare uno stipendio a casa. Se la lotta all’evasione fiscale è divenuto il leitmotiv del Governo Monti, nessuno può e deve ritenersi escluso dai controlli. Per questo ho presentato un’interrogazione al Sindaco di Roma, Alemanno, per chiedere che vengano attivate immediatamente verifiche fiscali all’interno dei campi nomadi attrezzati, dal momento che tutti dobbiamo essere considerati uguali dinanzi alla legge e non è ammissibile né giustificabile procedere a verifiche che penalizzano solo il giusto proteggendo il furbo. Ancora non ci è chiaro come si mantengano i nomadi. Ce lo spieghi la Guardia di Finanza che spero attiverà i giusti controlli per smentire tutti coloro che credono fermamente che i campi nomadi siano zone franche intoccabili. Siamo stufi della prepotenza di chi non rispetta le regole e sputa nel piatto dove mangia. Neanche questo basta a capire che servono le espulsioni di questi parassiti della società? - lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, in merito alla brillante operazione del XV Gruppo delle Polizia locale di Roma Capitale che ha portato al ritrovamento di 32 auto di grossa cilindrata all’interno del campo nomadi autorizzato di via Candoni, nel XV Municipio.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©