Politica / Politica

Commenta Stampa

Roma, Santori e Giudici (PDL): "L'ecomostro di via Newton nuovamente sotto sequestro"


Roma, Santori e Giudici (PDL): 'L'ecomostro di via Newton nuovamente sotto sequestro'
13/03/2012, 15:03

"Al peggio non c'é mai fine. Dopo il sequestro dei giorni scorsi, il terzo in quattro anni, torniamo a chiedere che le istituzioni rivolgano la massima attenzione ad uno scempio edilizio caduto come un fulmine a ciel sereno sopra le teste dei cittadini dei Colli Portuensi" - lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori, consigliere di Roma Capitale (Pdl) e Marco Giudici, consigliere del Municipio XVI (Pdl).



"Diversi anni fa denunciammo alla Direzione Provinciale del Lavoro il mancato rispetto delle misure di sicurezza sul cantiere delle Terrazze dei Colli. La vicenda amministrativa e giudiziaria si è poi evoluta: dopo due sequestri, i sigilli sono stati recentemente rimossi dalla procura di Roma, ma nel frattempo siamo riusciti a far elevare una multa del valore di 5 milioni e 700 mila euro, i cui proventi dovranno essere destinati alle opere del quartiere per risarcire i cittadini della violenza subita. Ora il giudice amministrativo ha concesso la sospensiva e dovrà pronunciarsi entro breve tempo. Noi continueremo ad essere dalla parte dei cittadini in questa battaglia, con l'obiettivo finale di abbattere almeno due piani costruiti oltre il consentito" – concludono i due esponenti del Pdl.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©