Politica / Regione

Commenta Stampa

Roma: “Sicurezza e decoro non andranno in ferie”


Roma: “Sicurezza e decoro non andranno in ferie”
03/08/2010, 15:08

“Roma si prepara a fronteggiare l’emergenza estate, un’emergenza non soltanto legata al problema del caldo, ma anche al fenomeno della desertificazione connesso alla rincorsa delle tanto agognate vacanze. L’amministrazione capitolina conosce le preoccupazioni di chi resta solo, come anche quelle di chi si allontana ma rimane con il pensiero a qualcuno che a casa potrebbe avere bisogno di aiuto o semplicemente di un’attenzione di più. E’ per questo che si propone un vademecum, un breve prontuario che elenca numeri di soccorso e iniziative a favore di chi resta in città. Il Campidoglio, così come le altre amministrazioni locali e le forze dell’ordine, hanno messo in campo una serie di interventi utili volti a prevenire e combattere il rischio e per tutelare la sicurezza durante il mese di agosto”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza del Comune di Roma.

“Non si fermerà neppure il servizio istituito da questa Commissione per consentire ai cittadini di segnalare situazioni di pericolo, di degrado o di eventuali disservizi che potessero verificarsi anche in questo delicato periodo dell’anno. Anche se il mese di agosto rappresenta un momento in cui la città si svuota ed i servizi al cittadino subiscono una diminuzione in rapporto al calo temporaneo degli abitanti, sicurezza e decoro non andranno in ferie”, conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©