Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Roma: terremotati in marcia di protesta verso Montecitorio


Roma: terremotati in marcia di protesta verso Montecitorio
16/06/2009, 14:06

Un migliaio di persone sono arrivate a Roma, su un convoglio di pullman, provenienti dall'Abruzzo. Si tratta dei terremotati di L'Aquila e provincia che sono venuti per protestare contro il decreto sul terremoto dell'Abruzzo. Infatti la popolazione non digerisce il fatto che le case diventino di proprietà della Fintecna e che i rimborsi siano previsti in termini eccessivamente lunghi (fino al 2032).
Così i manifestanti hanno provato ad arrivare a piazza Montecitorio, con i loro striscioni di protesta. La Polizia però li ha bloccati, impedendo il passaggio. I manifestanti hanno cominciato a lanciare slogan contro la Polizia, al grido di "Vergogna, vergogna".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©