Politica / Regione

Commenta Stampa

Romano e Vetrella su copertura discariche con terricio da ortofrutticoli


Romano e Vetrella su copertura discariche con terricio da ortofrutticoli
10/08/2012, 15:23

“Il terriccio derivante dal lavaggio dei pomodori e di altri prodotti ortofrutticoli potrà essere utilizzato come materiale di copertura delle discariche.”

 

Così l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano commenta l'approvazione da parte della Giunta del disciplinare tecnico sull'uso del terriccio derivante dal lavaggio dei pomodori da industria.

 

“Il provvedimento, fortemente richiesto dal presidente dall'Anicav (l'Associazione nazionale delle industrie conserviere)  Annibale Pancrazio, consente che il terriccio originato esclusivamente dal lavaggio con uso di acqua destinata al consumo umano e senza l'aggiunta di altre sostanze, venga utilizzato, miscelato al terreno vegetale, sia come materiale di copertura giornaliera che come materiale di copertura finale. Naturalmente – aggiunge Romano – il disciplinare che è stato messo a punto dall'Arpac, fissa modalità e limiti del procedimento.”

 

“Con l'approvazione del disciplinare tecnico sull'uso del terriccio derivante dal lavaggio dei pomodori da industria – dichiara l'assessore regionale ai Trasporti e alle Attività produttive Sergio Vetrella - veniamo incontro alle richieste degli imprenditori del settore, che potranno ottenere significativi risparmi sui costi di smaltimento di questo materiale, con benefici per la competitività e l'occupazione di un comparto storicamente diffuso e strategico della nostra economia.”

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©